Sito Internet ufficiale dell'Ordine degli Avvocati di Spoleto

Perché  l'OCC e a cosa serve 

L’Organismo di Composizione della Crisi, meglio conosciuto come OCC, nasce con la legge 3/2012 per risolvere il problema sociale di chi non riesce più ad onorare i propri debiti ed essendo escluso di fatto dal circuito economico, rischia di rimanere invischiato nella trappola dell’usura o di sprofondare nella disperazione.  Anche per questo, nei primi anni, la legge era conosciuta come “salva suicidi”.


Alle procedure di sovraindebitamento possono accedere i consumatori in difficoltà, le imprese commerciali non fallibili e tutti gli altri soggetti come le imprese agricole, le start up, i lavoratori autonomi, gli enti no profit.

Il nuovo Codice della Crisi nel 2022 ha ampliato gli strumenti messi a disposizione per cercare di ridare un futuro a tutti questi soggetti. Procedure come il concordato minore, la ristrutturazione dei debiti del consumatore, la liquidazione controllata, l’esdebitazione del debitore incapiente si sono dimostrate efficaci per risolvere i problemi economici di chi non riesce più a gestire i propri debiti.

 

Per accedere a questi strumenti, tutti coloro che si trovano in difficoltà e che si risiedono nel distretto del Tribunale di Spoleto,  possono rivolgersi all’OCC dell’Ordine degli Avvocati di Spoleto, il quale nominerà un gestore scegliendolo da apposite liste di avvocati che hanno effettuato un percorso di formazione specifica.

 

Sportello del sovraindebitamento

Presso la sede del Consiglio dell’Ordine (presso il Tribunale di Spoleto – terzo piano) è stato instituito un punto di ascolto e primo orientamento  per chi, trova in difficoltà economica e vorrebbe capire come può accedere alle procedure di sovraindebitamento e quali passi fare in concreto.

Lo sportello è aperto il primo e terzo giovedì di ogni mese dalle 11:00 alle 13:00 su appuntamento da prenotare utilizzando  i recapiti di seguito riportati

Orari e recapiti dell’OCC 

Indirizzo: Segreteria Ordine Avvocati di Spoleto

c/o Tribunale di Spoleto

Corso G. Mazzini n. 14

06049 Spoleto

Tel. 074340324

Email occspoleto@avvocatispoleto.it

PEC occspoleto@avvocatispoleto.legalmail.it

Come attivare la procedura 

L'O.C.C. presso l'Ordine degli Avvocati di Spoleto è operativo. Le domande introduttive possono essere depositate tramite PEC o tramite il Gestionale FALLCO OCC, utilizzando il seguente link.

Per dare avvio alle procedure da parte dell'Organismo è necessario compilare l'istanza, che può essere inviata all'Organismo tramite mail o pec (utilizzando il modello sotto riportato).

Unitamente alla presentazione dell'istanza è necessario il versamento di € 244,00 IVA inclusa. Il compenso dell'Organismo è calcolato con il preventivo formulato in applicazione del tariffario OCC.

I pagamenti possono essere effettuati tramite bonifico bancario. 
I dati per il bonifico bancario sono i seguenti: Banco di Desio e della Brianza - iban IT42B0344021800000000019556

Regolamento

Iscrizione ed elenco dei gestori

Iscrizione OCC 417 Ordine degli Avvocati di Spoleto

Domanda Editabile  -  Domanda PDF

Tariffario

© 2024 Ordine degli Avvocati di Spoleto. Tutti i Diritti Riservati. P.IVA 84007330545

credits Lightage